Vendere ebook con Amazon

vendere libri digitali con amazon

Amazon è il più grande marketplace al mondo e da un pò di tempo a questa parte ha affiancato il lato “servizi” al tradizionale “store”. Uno dei tanti servizi offerti dal popolare marchio è la pubblicazione di libri digitali (o ebook) sul proprio store.

Tra eBook Kindle e tradizionali, Amazon è uno dei più grandi store online di libri e non a caso è la vetrina prediletta anche da autori famosi per il lancio dei propri libri.
Con un’efficiente sistema di recensioni, prezzi competitivi, classifiche e ampia scelta, non è un caso che Amazon domini nella vendita di ebook.

E l’impegno nel settore dei libri digitali è confermato anche dalla produzione del Kindle: un ebook reader firmato Amazon tra i più popolari del settore.

Pubblicare con Amazon KDP

Se siete scrittori amatoriali di romanzi o magari volete cimentarvi nella scrittura di un manuale tecnico su una delle vostre passioni, Amazon KDP è il vostro migliore alleato.
Una cosa è certa: guadagnare dalla vendita di ebook online è più facile che guadagnare dalla vendita fisica di libri, specie se da autoprodotti.

Il bello del programma KDP è infatti che siete voi stessi, con Amazon, ad auto pubblicarvi. Niente difficili contratti con case editrici, grosse percentuali da cedere o altro. Solo voi e Amazon.

Pregi e difetti dell’autopubblicazione

Quali sono i punti di forza dell’auto pubblicazione? Non perdere tempo dietro case editrici, avete il controllo delle operazioni pre/post lancio, maggiore percentuale di guadagno dalle vendite.

E gli aspetti negativi? Minore “controllo qualità” sul vostro libro, necessità di avere un budget per la promozione, diffusione meno capillare specie nella rete fisica.

Occhio alla qualità

So che vi starete domandando cosa intendiamo con “minore controllo qualità” quindi andiamo al dunque: poter pubblicare quello che si vuole senza la supervisione/approvazione di una casa editrice, significa anche non avere piena consapevolezza della qualità di quanto scritto.

E’ naturale che ai vostri occhi il libro (o manuale) scritto è perfetto, pronto al successo. Probabilmente lo è davvero ma è meglio chiedere consiglio ad amici o (ancor meglio) esperti: se anche alla loro lettura il responso sarà positivo, ci sono buone possibilità che il vostro libro sia qualitativamente valido.

Facciamo però un passo indietro: dove siete? Guadagnare Su Internet, non su “amo scrivere e voglio solo pubblicare il mio libro”.
Se volete pubblicare il vostro libro solo per soddisfare una vostra passione senza alcuna voglia di monetizzare, cambiate sito: altrove troverete contenuti migliori per vendere libri senza guadagnare, solo per passione.

La scelta della categoria

Considerando che qui invece il vendere libri è fondamentalmente un metodo di guadagno, non possiamo che fare un’analisi sulla categoria di pubblicazione.
Lo sappiamo, dovreste scrivere semplicemente di ciò che vi piace o che vi comanda il cuore, però vi assicuriamo che scrivere anche di ciò che comanda il portafoglio è gratificante.

Vi starete quindi chiedendo: quali categorie di libri sono più profittevoli? O meglio: con quali di queste ho più possibilità di guadagnare?

Premessa: le nicchie “hot” sono in costante riciclo e cambiamento. Seguire la classifica dei libri più venduti su Amazon può essere d’aiuto per comprendere le tematiche forti del periodo.
Queste ad esempio sono quattro categorie praticamente “evergreen”: psicologia, salute, bellezza e giardinaggio.

La scelta delle grafiche

Scritto il vostro libro digitale potete dedicarvi alla scelta della copertina e delle grafiche per le promozioni.
Ricordatevi che sono grafiche ad utilizzo commerciale e necessitano della giusta licenza, non basta scaricarle da Google.
Inutile dirvi poi che anche se l’abito non fa il monaco una copertina professionale può attirare molti più clicks.

Graphic River con più di mezzo milione di grafiche a disposizione, corredate di licenza commerciale e prezzi intorno ai 3-5 euro, è il vostro migliore punto di ricerca.
Per un paio di caffè otterrete una grafica professionale e avrete la possibilità di ottenere una licenza commerciale che vi faccia dormire sogni tranquilli con il pieno focus sulle vendite.

Pubblicizzare il libro digitale

Una volta completato il vostro libro, scelto grafiche e pubblicato con il programma KDP di Amazon, non vi resta che pubblicizzarlo!
Facebook e Google sono le strade adv da preferire dato che con entrambe potrete targettizare al meglio il pubblico del vostro libro.

Selezionando un target quanto più affine possibile al vostro libro per tematica o libri simili, sarete certi di mostrare ad un pubblico di potenziali acquirenti il vostro libro digitale.

Se avete poca dimestichezza con il lato business di Facebook, date un’occhiata a Facebook Easy Start: la migliore guida gratuita per imparare a lavorare con Facebook Business e sfruttarne appieno il sistema di advertising!

Una volta scelta la vostra nicchia, completato il vostro libro e pubblicizzato, non ci resta che augurarvi buone vendite con il vostro ebook e Amazon KDP!

Domande? Dubbi? Dì la tua!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *